Brasseria della Fonte – Tap takeover – Meet the brewer marzo 2019

Venerdì 29 marzo 2019 la Brasseria della Fonte annaffierà La Quinta Pinta con sei birre alla spina diverse e con tutto il suo sapere!
Dopo soli due anni da homebrewer, Samuele Cesaroni si dedica al progetto della Brasseria in un impianto posizionato nel cuore della Val d’Orcia e all’interno di un agriturismo a tre chilometri da Pienza, terra di grandi vini e anche del famoso pecorino. E’ in questa cornice che il microbirrificio coltiva i propri luppoli e il proprio orzo!
A farci compagnia, oltre allo stesso birraio, ci sarà una sestina che vi farà innamorare:
– Country Lager, 5%, prodotta esclusivamente con malto Pils coltivato in loco;
– Robust Porter, 6%, con una piccola percentuale di fiocchi di avena;
– American Ipa, 6.5%, secca e dissetante;
– Sacrificator, doppelbock, 7.8%, mouthfeel vellutato, carattere maltato, con note dolci di zuccheri bruciati e leggere tostature;
– Flagship Stout #2, stout, 8.8%, secondo batch della serie Flagship Stout, brassato a gennaio 2019 con aggiunta di sciroppo d’acero canadese (dark ed extra dark), usato sia in bollitura che in fermentazione;
– Marzen Rauchbier, 5.5%, collaborazione con Birrificio Altotevere, nuovissima produzione che per la prima volta Samuele spillerà personalmente qui da noi!
Non avete bisogno di altri motivi per venire da noi venerdì 29 ma se ne volete ancora, sappiate che per l’occasione c’è una sorpresa culinaria!
Prenota il tavolo al 320 31 78 079 oppure 329 62 54 169: questa non è una Brasseria: è una Brazzeria! (E ci dispiace per chi non verrà!)