Home

 

APERTURA AGOSTO 2017 WEB

Venerdì 29 marzo 2019 la Brasseria della Fonte annaffierà La Quinta Pinta con sei birre alla spina diverse e con tutto il suo sapere!
Dopo soli due anni da homebrewer, Samuele Cesaroni si dedica al progetto della Brasseria in un impianto posizionato nel cuore della Val d’Orcia e all’interno di un agriturismo a tre chilometri da Pienza, terra di grandi vini e anche del famoso pecorino. E’ in questa cornice che il microbirrificio coltiva i propri luppoli e il proprio orzo!
A farci compagnia, oltre allo stesso birraio, ci sarà una sestina che vi farà innamorare:
– Country Lager – Robust Porter – American Ipa – Sacrificator, doppelbock – Flagship Stout – Marzen Rauchbier in collaborazione con Birrificio Altotevere
Non avete bisogno di altri motivi per venire da noi venerdì 29 ma se ne volete ancora, sappiate che per l’occasione c’è una sorpresa culinaria!
Prenota il tavolo al 320 31 78 079 oppure 329 62 54 169: questa non è una Brasseria: è una Brazzeria! (E ci dispiace per chi non verrà!). Leggi l’articolo.

Quest’anno San Patrizio dura tre giorni a La Quinta Pinta!!! Da venerdì 15 a domenica 17 marzo troverai tanti gaget (fino ad esaurimento scorte), il menù dedicato, a tema, e… SORPRESA!! il bicchiere di 33 cl di Stout alla spina a 3 euro! Vuoi conoscere di che Stout si tratta? E il menù? …Lo scoprirai presto, seguendo la nostra pagina di facebook

Settimana della Birra Artigianale 2019. Ogni giorno, dal 5 al 10 marzo,in occasione della settimana della Birra Artigianale,  sconti sulle sour del 20% su tutte le bottiglie a scaffale anche da asporto!
Guarda l’evento anche sul sito Settimana della Birra Artigianale

Giovedì 28 febbraio 2018 Eastside Brewing Tap Takeover + 5° compleanno
E’ gradita la prenotazione del tavoloIl viaggio comincia dalla provincia di Caserta. Il pub La Quinta Pinta, a Caserta centro, propone birre di ottimo livello accostate a una cucina senza fronzoli, taglieri di formaggi e di salumi selezionati e piatti del giorno spesso interessanti…. Leggi tutto nella sezione > Dicono di noiIscrizioni chiuse con un bel sold out che riconferma il vostro interesse per le nostre iniziative. Vi aspettiamo pronti per apprendere e carichi di domande su questo meraviglioso mondo che è la birra! Let’s go!

  • la quinta pinta (1)
  • la quinta pinta (10)
  • la quinta pinta (11)
  • la quinta pinta (12)
  • la quinta pinta (13)
  • la quinta pinta (14)
  • la quinta pinta (15)
  • la quinta pinta (16)
  • la quinta pinta (17)
  • la quinta pinta (18)
  • la quinta pinta (19)
  • la quinta pinta (2)
  • la quinta pinta (20)
  • la quinta pinta (21)
  • la quinta pinta (23)
  • la quinta pinta (24)
  • la quinta pinta (26)
  • la quinta pinta (28)
  • la quinta pinta (29)
  • la quinta pinta (3)
  • la quinta pinta (30)
  • la quinta pinta (31)
  • la quinta pinta (32)
  • la quinta pinta (4)
  • la quinta pinta (5)
  • la quinta pinta (6)
  • la quinta pinta (7)
  • bootstrap slider
  • la quinta pinta (9)
css slider by WOWSlider.com v8.6

Chi siamo

La Quinta Pinta è un pub e beer shop gestito da Giancarlo Messore, conoscitore di birre artigianali di qualità, e da Anna Tescione, degustatrice di birra e di formaggi, specializzato nel proporre e promuovere le birre artigianali. Oltre le quattro birre alla spina che variano a cadenza settimanale, propongono una vasta selezione di circa un centinaio di birre in bottiglia, sempre nuove ed originali.

la_quinta_pinta_ingressoLa cucina, curata da Patrizia Taccogna, propone classici panini e piatti cucinati con la birra; è sensibile alle scelte vegetariane e dà attenzione ai prodotti del territorio, come ad esempio i formaggi del vicino Monte Matese ed i salumi del beneventano, ma non disdegna deviazioni “esotiche”. In molti piatti la birra fa da padrona e nei dolci non mancano coniugazioni birrarie. Alcune pietanze particolari però non sono fisse a menu ma appaiono sulla nostra lavagna come proposte settimanali, in modo da proporre prodotti sempre nuovi e soprattutto freschi, in base alla stagionalità ed alla fantasia della chef.

anna-spillatore Il beer shop è anche un luogo dove puoi sedere a bere al bancone senza dover per forza ordinare un piatto. La musica di sottofondo non è ad alto volume così che il locale è anche luogo dove poter socializzare e divertirsi. Per l’accesso al locale da parte dei diversamente abili il locale è dotato di una comoda rampa.
Molte sono le birre che ogni mese vengono proposte a rotazione. Oltre alle classiche intramontabili Orval, Westmalle, De Ranke, De la Senne, Cantillon, Schlenkerla, Andechs, Ayinger, Samuel Smith’s, St Bernardus, Sierra Nevada, Brewdog, De Dolle, St. Peter’s e De Struise che hanno fatto tappa nel locale, senza dimenticare De Molen, non sono trascurati i birrifici italiani come Lambrate, Toccalmatto, Stimalti, Menaresta, Ducato, Lariano, Loverbeer. Fra le etichette estere siamo orgogliosi di proporre etichette come Amager Bryghus, Nogne, To Ol, Rogue, Smuttynose, Arbor, Mikkeller, Wildbeers, Siren, Summerwine, Haandbryggeriet, Buxton, Guineau, Stillwater e tanti altri. Non mancano diverse etichette di birre senza glutine. giancarlo-scaffali
Periodicamente si giornate dedicate ai microbirrifici e continua è la ricerca e l’aggiornamento per non lasciare al caso un prodotto delicato e vivo quale è la birra artigianale.